Contattaci
Avvisi
F.A.Q.
Richiedi informazioni





Utilizzando questo form autorizzo il trattamento e la gestione dei miei dati personali su questo sito.

La festa dell’accoglienza 2019: il 2 ottobre è stata una splendida giornata!

festa dell'accoglienza 2019

Ogni anno la festa dell’accoglienza si rivela momento prezioso. È un momento in cui potersi sentire vicini, in cui sentire l’entusiasmo condiviso per un anno scolastico che comincia, ricco di emozioni e di aspettative.

La scuola per i ragazzi e per i bambini (dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di I grado) è un percorso che assume mille significati. Mettersi alla prova ogni giorno e impiegare le proprie energie nella costruzione del sé è un processo importante, qualsiasi sia la loro età.

Trovarsi insieme, per cominciare il nuovo anno scolastico, ragazzi, genitori e insegnanti permette di raccogliere e di fare tesoro dei propri sentimenti e delle proprie aspettative riguardo l’anno che verrà.

E questo “tepore” che abbiamo sentito nel cuore è ben descritto dalle splendide parole della prof Manu, insegnante di lettere alla secondaria di I° grado Santa Filomena, che riportiamo con gioia.

 

CAMBIARE  CRESCERE  MIGLIORARE  sono le tre parole chiave suggerite dal nostro amico don Massimiliano durante la messa d’inizio anno nella giornata dell’accoglienza, mercoledì 2 ottobre.

Dopo le prime due ore di lezione, sotto la protezione degli angeli custodi, finita la messa, abbiamo fatto merenda insieme e poi abbiamo giocato nel grande campo della scuola illuminato da un sole ancora caldo e ci siamo divertiti fino al suono dell’ultima campanella, imparando a conoscerci e ad amarci.

Prof. Manu Ricci