Contattaci
Avvisi
F.A.Q.
Richiedi informazioni





Utilizzando questo form autorizzo il trattamento e la gestione dei miei dati personali su questo sito.

La redazione della scuola Santa Filomena: giornalisti, compagni di scuola, amici!

Nonostante le difficoltà dovute al momento storico che abbiamo vissuto e che stiamo vivendo, la nostra scuola ha cercato di mantenere vivi i progetti formativi più entusiasmanti, come “Cronisti di Classe”, campionato di giornalismo organizzato dal Resto Del Carlino.

Come sapete, periodicamente la nostra redazione, coordinata dalle prof di italiano Manu Lazzarini e Jasmine Salvaterra, invia articoli affinché vengano pubblicati sulla pagina dedicata. La premiazione non è ancora avvenuta, ma come sottolinea la stessa prof Manu, “abbiamo comunque già vinto la bellezza dell’esperienza fatta“.

Di seguito trovate le considerazioni dei nostri ragazzi e degli insegnanti. Si evince affiatamento, valore e la conferma, se mai ce ne fosse bisogno, che lavorare insieme aumenta le competenze e sviluppa relazioni fondamentali per affrontare il proprio futuro.

 

La redazione della scuola Santa Filomena 2020-2021

Anche quest’anno si è conclusa l’esperienza del giornalismo che ha visti coinvolti 28 ragazzi di tutte le classi della scuola media:

Francesco Guerra, Gianmarco Savioli, Riccardo Vico, Lorenzo Baldini, Nicolò Simoncelli, Elisa De Marchi, Emanuel Ottaviani, Gabriele Valdinoci, Alessia Spanò, Giacomo Protti, Luca Santi, Lorenzo Mami, Marco Lunadei, Emanuele Cantarini, Nicole Rutigliano, Laura Gasperoni, Samuele Forcellese, Filippo,Vanzini, Alessandro Righetti, Sharmin Golam, Giovanni Galeazzi, Sveva Paci, Margherita Gallo, Andrea Giovannini, Lorenzo Tontini, Mattia Massalini, Viola Moro, Manuel Pezzettoni.

 

  • Per tutto il secondo quadrimestre la redazione ha lavorato in presenza e a distanza ogni martedì facendo ricerche, documentandosi ed elaborando tutti insieme, e a piccoli gruppi, gli articoli che sono stati pubblicati sulle pagine del Resto del Carlino. È stata un’esperienza ricca per ciascuno come documentano gli stessi redattori.
  • Mi sono divertito nonostante l’ansia della consegna degli articoli. L’anno prossimo vorrei esserci ancora.
  • Partecipare alla redazione mi è piaciuto molto, lavorare con i miei compagni è stato costruttivo e piacevole. Ho imparato ad usare meglio il computer e molte parole nuove.
  • Esperienza fantastica, anche se ci sono stati momenti di fatica! Ho fatto nuove amicizie e ho scoperto tante cose nuove.
  • Mi sono divertita tanto e ho conosciuto ragazzi delle altre classi. Mi sono sorpresa di diventare loro amica.
  • E’ un’esperienza che rifarei senz’altro perché molto arricchente sia dal punto di vista della scrittura che dei rapporti.
  • Questa esperienza mi è piaciuta moltissimo per le persone che ho conosciuto e perché fin da piccolo mi ponevo la domanda di come si potesse scrivere sul giornale e la redazione è stata la risposta.
  • E’ stata un importante momento di crescita: ho imparato a comunicare i miei pensieri e il mio punto di vista senza paura di essere giudicato.
  • E’ il primo anno che faccio redazione ed è stato bello passare del tempo con i compagni per ricercare e scrivere.
  • Mi è piaciuto scrivere gli articoli perché mia mamma era giornalista e mi sono sentita un po’ come lei.
  • La redazione è stata la mia seconda famiglia.
  • Nella redazione ho imparato l’importanza del lavoro di squadra.
  • Il momento più bello è stato quando abbiamo intervistato Parmitano: per le sue parole e perché è stato il frutto di un lavoro fatto insieme.

Anche per noi insegnanti è stato un momento costruttivo in cui abbiamo potuto stupirci del lavoro dei nostri ragazzi, della loro passione e dedizione e ancora una volta abbiamo scoperto di poter imparare dalla loro freschezza e semplicità.

 

In foto la nostra redazione “mascherata” riunitasi durante il martedì grasso 2021. Un pizzico di allegria e spensieratezza che non guasta mai!