Contattaci
Avvisi
F.A.Q.
Richiedi informazioni





Utilizzando questo form autorizzo il trattamento e la gestione dei miei dati personali su questo sito.

Nuovi alberi nel giardino della nostra scuola.

bugerrau burlat

Cari amici delle scuole Maestre Pie di San Giovanni in Marignano, in momenti particolarmente difficili, è importante diffondere messaggi positivi, che regalano speranza e fanno intravedere quanto la vita e la cultura possano portare ossigeno in uno scenario mai visto e conosciuto.

Oggi vi parliamo di uno dei primi traguardi raggiunti dall’associazione Holy Filomena, nata con il fine di supportare l’offerta formativa delle scuole Maestre Pie di San Giovanni. Il 21 febbraio sono stati piantumati degli alberi nel nostro giardino.

Le aule dei ragazzi necessitavano di più ombra: ecco le scelte di Roberto Casadei

Nel lato interno della nostra scuola elementare, si necessitava più ombra, soprattutto in alcune ore del giorno. L’associazione Holy Filomena ha così interpellato l’agronomo Roberto Casadei, responsabile dei giardini di tutti i campus universitari della Romagna, sedi distaccate di Bologna, che si è subito attivato per trovare alberi da piantumare nel nostro giardino.

“Ho riflettuto molto su quali alberi consigliare alla scuola. Ho optato per piante con foglie caduche, così d’inverno la loro caduta lascia intravedere la luce, mentre d’estate proteggono dall’arrivo di sole diretto.

Ho scelto alberi da frutto con fioritura anticipata per lasciare che essi siano ammirati dai ragazzi dalle finestre. Si tratta di una varietà particolare di ciliegio, il Bigarreu Burlat, che fiorisce prima degli altri e fruttifica già a metà maggio. Ho proposto anche pioppi che, essendo appunto alberi con foglie caduche, non trattengono in inverno umidità.

bugerrau burlat

Una foto di ciliegia Bugarreau Burlat da bessicapiante.it

Ciliegio Bigarerreau Burlat che è stato piantato nel nostro giardino

L’istituto tecnico agrario Cecchi piantuma i nostri alberi

L’agronomo Roberto Casadei ha contattato l’istituto agrario di Pesaro Antonio Cecchi. Una squadra di ragazzi volenterosi, capitanata dalla vice preside Barbara Trufelli, ha raggiunto la nostra scuola e messo a terra gli alberi. Nello specifico, si tratta del Corso Professionale Agrario Servizi dell’Agricoltura.

In poco tempo hanno scavato e piantato gli alberi in un clima di allegria e festa.

I ragazzi dell’istituto agrario, i membri dell’associazione Holy Filomena, il preside Romeo Zammarchi, il sindaco di San Giovanni Morelli, la vice sindaco Bertuccioli, la mitica Suor Sabrina, l’agronomo Casadei e la vice preside Trufelli sorridono per una foto ricordo!

I bambini a lezione di agronomia

A piccoli gruppi, i bambini della scuola dell’infanzia sono venuti a vedere i lavori, e Roberto Casadei ha spiegato loro le scelte e la disposizione dei nuovi alberi che ci faranno compagnia in giardino.

I bimbi al lezione di agronomia.

 

È stata una giornata stupenda, piena di sole e di buoni intenti.

Piantare un albero è un modo di seminare vita e speranza.

 

“Stai sempre vicino a qualcosa che cresce.
Che sia un bambino,
un progetto,
un’idea,
o un nuovo giorno”.

Anna Maria Ortese