Contattaci
Avvisi
F.A.Q.
Richiedi informazioni





Utilizzando questo form autorizzo il trattamento e la gestione dei miei dati personali su questo sito.

Open Day Scuola Secondaria di I Grado 11 gennaio 2019

Il giorno 11 gennaio, dalle ore 18:00, accoglieremo ragazzi e genitori che desiderano visitare e conoscere la nostra scuola secondaria di I grado Santa Filomena. Verrà anche annunciato e premiato il vincitore del concorso Santa Filomena.

La nostra scuola

L’aspetto educativo è ciò che si pone come fondamento del nostro fare scuola per accompagnare ragazzi di ogni religione, credo, razza, estrazione sociale, lingua, nell’avventura della conoscenza e sostenerli durante il difficile cammino di crescita. Tutto nasce nel rapporto tra l’insegnante e l’allievo dentro ad un interesse verso la realtà intera nei suoi vari aspetti: • passione per le lingue (italiano, inglese, spagnolo) • curiosità per le scienze e la matematica • attenzione verso l’arte, lo sport, la musica come momenti creativi ed educativi importanti.
Educazione, non solo istruzione Il passo fondamentale di questo nostro viaggio inizia nella classe, quella che abbiamo di fronte con i ragazzi che ci sono, così come sono: la nostra classe ideale. Lo scopo del nostro insegnare è accompagnare i ragazzi sulla strada della conoscenza della realtà e di sé correggendo, confortando, sostenendo, stimolando, aiutando, amando tutti, essendo a disposizione di tutti. I nostri ragazzi, non più bambini ma non ancora uomini, sono in viaggio per crescere e questa strada offre loro gli strumenti adeguati affinché ciascuno possa conoscere meglio se stesso e il proprio valore e scoprire il proprio compito nel mondo.

Gli insegnanti

Il lavoro quotidiano degli insegnanti, dalla preparazione delle lezioni al loro svolgersi “sul campo”, è sempre accurato e puntuale, vissuto come occasione di incontro con le personalità, che hanno offerto il loro contributo alla storia e alla cultura, e con gli stessi studenti. Guardare, ascoltare, descrivere, riflettere e fare insieme sono i passi di questa avventura scolastica in cui i docenti di tutte le discipline sono coinvolti per insegnare ai ragazzi a non fermarsi alle apparenze e andare al fondo delle questioni per conoscere e comprendere meglio la verità. Sempre accesa nel corpo docente è la disponibilità al lavoro comune, o per dipartimenti, con una particolare attenzione al bisogno per servire la crescita dei nostri allievi e contribuire a farne giovani uomini e donne attenti, liberi e aperti, in grado di comprendere il proprio compito nella vita.

Materie curricolari e orario delle lezioni

Nell’assoluta certezza che ogni disciplina ha in sé un valore e possiede gli strumenti che contribuiscono a rendere efficace l’avventura educativa e didattica di ciascun allievo, l’orario settimanale delle lezioni rispetta la centralità di alcune di esse quali italiano, matematica e lingue straniere alle quali si affiancano tutte le altre nel tentativo di rendere meno gravosa la fatica del lavoro quotidiano dello studio.

 

Nei primi due anni le ore di insegnamento d’italiano sono sette invece di sei, perché la lingua è una competenza trasversale, comune a tutte le discipline, a cui dedicare più tempo possibile anche attraverso i laboratori pomeridiani di giornalismo e i concorsi di scrittura.
Il terzo anno le ore di storia diventano tre per incrementare il senso di cittadinanza, di appartenenza e responsabilità nei confronti del nostro Paese e del mondo intero. Le lezioni di 50 minuti dalle ore 8 alle 13,15 si svolgono dal lunedì al Venerdì. Il sabato la scuola resta chiusa per permettere ai ragazzi di vivere più tempo con la propria famiglia.
Laboratori Imparare, secondo la sua etimologia, significa procacciarsi una risorsa, che può consistere in un sapere, in una abilità o in un comportamento. Per questo motivo la Santa Filomena ha allestito diversi laboratori, allo scopo di permettere a ciascun ragazzo di acquistare competenze, lavorando insieme agli insegnanti e ad altri studenti: laboratorio di Informatica (dotato di 19 computer), laboratorio di Tecnica (per la costruzione di piccoli oggetti in legno e la messa in opera di quanto appreso nel disegno con riga e squadra), laboratorio di Musica (dotato di strumenti a disposizione degli allievi), laboratorio di Lingue (in preparazione alle certificazioni di Inglese e Spagnolo del Ket e del Dele), laboratorio di Lettura (per gustare, fuori dall’aula istituzionale, il fascino delle parole e delle storie dei grandi scrittori), laboratorio di Scienze, laboratorio di Arte (con i corsi di mosaico, cucito creativo, murales).

Per quanto riguarda Educazione Fisica, la scuola è dotata di una propria palestra in cui i ragazzi possono allenarsi e giocare.

E’ sempre scuola

Tutte le proposte educative e didattiche che la scuola offre, tendono a sviluppare ed approfondire il processo di crescita di ogni studente in modo unitario e completo.

  • Giornata dell’accoglienza delle prime, con presentazione dei nuovi allievi, gare sportive, giochi e merenda insieme
  • Presepio vivente, itinerante per le vie del paese di San Giovanni
  •  Uscite didattiche, per affrontare e approfondire i contenuti svolti in classe
  •  Musical, come attività completa che investe tutte le discipline
  •  Miniolimpiadi per imparare a confrontarsi con studenti di altre scuole nello sport e in altre discipline
  • Certificazioni di inglese KET e spagnolo DELE
  • Concorsi di poesia e scrittura creativa, l’avventura del giornalismo sulle pagine del Resto del Carlino
  • Laboratori di musica e di canto corale in preparazione del presepio vivente, del musical e della festa finale
  • Festa di Carnevale
  • Festa di fine anno

Doposcuola – Dal Lunedì al Giovedì dalle ore 14.00 alle ore 16.00.

È da sempre uno dei servizi della Santa Filomena, gratuito e facoltativo, nato per andare incontro alle esigenze delle famiglie e degli studenti che manifestano la necessità di essere seguiti. E’ una grande opportunità per affrontare la fatica dello studio accompagnati dai propri insegnanti, condividere l’impegno del lavoro con i compagni e scoprire che concentrando le energie si può abbreviare il tempo da dedicare ai compiti.

Mensa

Per chi sceglie di rimanere a scuola nel pomeriggio, è possibile usufruire, con un piccolo contributo per il buono pasto, della mensa preparata nelle cucine interne all’Istituto, l ragazzi pranzano seguendo il menù stabilito dall’AUSL insieme agli insegnanti e prima del doposcuola possono giocare negli ampi spazi di verde che la scuola offre.

… questa è la strada!