Contattaci
Avvisi
F.A.Q.
Richiedi informazioni





Utilizzando questo form autorizzo il trattamento e la gestione dei miei dati personali su questo sito.

Progetto europeo Kidventure: raccontiamo qualcosa in più!

kidventure progetto europeo

Cari amici, ragazzi e genitori, oggi vi raccontiamo una storia legata ad un progetto europeo di cui sicuramente avete già letto nel nostro sito: si tratta di Kidventure.

La scuola primaria Maestre Pie è una delle cinque realtà scolastiche europee che ha preso parte, dal 2016, alla realizzazione di un gioco interattivo mirato a sviluppare il senso dell’imprenditorialità nei ragazzi della scuola primaria.

Dopo due anni in cui Kidventure è stato proposto, valutato, e realizzato, nel mese di novembre 2018 si è svolto il test pilota, con protagoniste proprio le classi delle nostre scuole. Si è cercato di fare leva sull’educazione alla produttività e ai meccanismi del mercato, coinvolgendo gruppi di tutte le classi degli Istituti “Maestre Pie” di San Giovanni in Marignano e Cattolica e altre scuole sul territorio nazionale.

Un robot al servizio del senso degli affari dei bambini

Gli obiettivi preposti che hanno contribuito a tessere ordito e trama del gioco, sono i seguenti:

  • aiutare il bambino a valutare rischi e opportunità;
  • a scegliere tra opzioni diverse;
  • a prendere decisioni e agire con flessibilità;
  • a progettare e pianificare;
  • a conoscere l’ambiente in cui opera anche in relazione alle proprie risorse.
Gli ideatori di Kidventure hanno pensato ad uno svolgimento graduale su più livelli. Il personaggio mediatore al centro di questi passaggi è un robot, figura piacevole e “famigliare” che avvicina il senso del gioco dei bambini a quello del mercato.
Il cuore di tutto il progetto è quindi un processo produttivo per ideare, realizzare e lanciare sul mercato un robot giocattolo, prendendo efficaci decisioni d’affari e facendo un buon uso del denaro.

È stato l’entusiasmo che i bambini partecipanti hanno dimostrato da subito a colpire gli insegnanti, entrando in un mondo apparentemente per loro sconosciuto, ma di fatto attraente e accattivante.

Le diverse fasi del gioco hanno permesso, in modo piacevole, di far conoscere ai bambini  alcune competenze di base legate al mondo del business (lavorare in gruppo confrontandosi, programmare spese periodiche, fare scelte di mercato…), e naturalmente migliorarle. Ed era proprio questo l’obiettivo ci si proponeva.

Il test ha confermato positivamente l’impostazione del gioco-prototipo: con minime migliorie che lo renderanno più completo e gradevole, a breve sarà pronta la versione definitiva online, utilizzabile gratuitamente da tutti.