Contattaci
Avvisi
F.A.Q.
Richiedi informazioni





Utilizzando questo form autorizzo il trattamento e la gestione dei miei dati personali su questo sito.

Teachers Go Digital: a luglio il progetto europeo approda a San Giovanni

teachers go digital linea guida
Per gli insegnanti, la rivoluzione digitale è una bella sfida.
Ecco spiegato lo scopo trainante del progetto europeo Teachers Go Digital, che coinvolge il nostro istituto da due anni.
Riguarda nello specifico i maestri della scuola primaria ed è mirato proprio all’apprendimento di nuovi mezzi per insegnare ai ragazzi, rimanendo al passo con i tempi e aggiornati con l’avvento delle nuove tecnologie.
Come abbiamo spiegato nella sezione “progetti europei“, gli obiettivi sono legati all’apprendimento sistematico degli insegnanti, classificando un percorso di formazione che poi sarà on-line e utilizzabile da tutti i docenti della scuola primaria.

L’obiettivo del progetto GODIGITAL è disegnare, sviluppare, sperimentare e valutare un kit completo di attrezzatura digitaleper sostenere le scuole primarie nel sviluppare il loro proprio piano di sviluppo digitale al fin di migliorare le competenze digitali degli insegnanti e di conseguenza l’alfabetizzazione digitale degli studenti.

Ha lo scopo di produrre 6 Output Intellettuali che saranno sperimentati e riesaminati al fin di garantire efficienza ed efficacia.

(…)

Ne beneficeranno il diretto gruppo specifico di insegnanti della scuola primaria che aggiorneranno le loro competenze digitali e l’uso della tecnologia nei loro metodi di insegnamento. Indirettamente anche gli studenti della scuola primaria che interagiranno con gli insegnanti formati  riscontreranno grandi vantaggi con alfabetizzazione digitale appresa dai loro insegnanti.

Abbiamo intervistato l’insegnante di riferimento per la nostra scuola primaria, Andrea Brugnettini, che si occupa di educazione musicale.
Gli abbiamo posto tre domande, che ben riassumono, intenti, vantaggi e caratteristiche di questo progetto.
Presto, la delegazione di docenti coinvolti nella realizzazione di questa piattaforma di educazione digitale, sarà chiamata a raccolta a San Giovanni per redigere il penultimo step. A luglio daremo il benvenuto a insegnanti polacchi, ciprioti, cretesi e bulgari a San Giovanni!
teachers go digital info
Ciao Andrea! Ci descrivi brevemente gli aspetti del progetto che più ti entusiasmano?
I bambini di oggi vivono immersi nell’ambiente tecnologico e molte delle logiche di questo sono ormai parte integrante del loro modo di pensare e agire. Questo approccio “2.0” è per loro molto stimolante ma, al tempo stesso, richiede una grande preparazione da parte degli insegnanti della scuola primaria per riuscire a declinare le conoscenze in questo nuovo linguaggio senza farsi “travolgere” dall’innovazione tecnologica fine a se stessa.
GoDigital si propone quindi di rispondere a questa esigenza creando un corso per gli insegnanti della scuola Primaria finalizzato all’acquisizione delle competenze digitali (siti, LMS, hardware, software ecc..) necessarie per declinare le conoscenze nel nuovo linguaggio dei bambini.
Al termine del corso i docenti riceveranno un Open Badge, ovvero un riconoscimento, creato e supportato da Mozilla, finalizzato alla certificazione di tutte quelle competenze che, seppur non accademiche, sono ad oggi necessarie ed attuali.
Ci racconti qualcosa della tua esperienza all’estero durante i precedenti incontri? Dove sono stati svolti?
Grazie a questo progetto europeo sono andato a Lodz (Polonia), Heraklion (Creta) e Nicosia (Cipro). Durante questi meeting i sei partner (due dalla Polonia, Creta, Cipro, Bulgaria e Italia) si sono incontrati per organizzare, verificare e proporre tutti i passaggi di questo grande progetto ma, in un’ottica di Europa unita, c’è stato anche il tempo per conoscere i paesi ospitanti e le loro culture.
A luglio accoglieremo i rappresentanti del progetto qui presso le nostre scuole. Cosa farete? Qual è il programma di lavoro e come saranno accolti gli ospiti?
Il 2 e il 3 Luglio, presso la nostra scuola, dovremo affrontare il tema dell’organizzazione dei corsi online. Saranno presenti, in contemporanea,  i sei partner. Siamo all’organizzazione della fase  attuativa del progetto che porterà finalmente a intravedere il risultato del lavoro che ci ha visti collaborare in questi due anni.
Grazie al periodo estivo l’accoglienza degli ospiti sarà davvero semplice: siamo in estate in riviera! Oltre ai meeting organizzativi sicuramente non mancheranno momenti di tempo libero dove conoscere il nostro territorio, dal mare all’entroterra. Come per gli altri tre progetti europei a cui partecipa la nostra scuola, anche in questa occasione non mancherà la presenza delle autorità locali.
Vi terremo aggiornati riguardo tutte le novità, e, nel frattempo… Go Digital, sia agli insegnanti che agli alunni della scuola primaria Maeste Pie! 😉