Contattaci
Avvisi
F.A.Q.
Richiedi informazioni





Utilizzando questo form autorizzo il trattamento e la gestione dei miei dati personali su questo sito.

Teachers Go Digital: le ultime notizie!

teachers go digital

Cari amici, cari ragazzi e cari genitori,

come forse sapete qualche giorno fa è avvenuto, presso i nostri ambienti, un incontro internazionale importante che riguarda un progetto europeo al quale, con grande entusiasmo, sta partecipando la nostra scuola!

teachers go digital

Il 1 luglio sono infatti arrivati da Polonia, Cipro, Grecia e Bulgaria i rappresentanti del progetto europeo GoDigital. L’obiettivo del progetto creato nel 2018, come abbiamo già raccontato, è disegnare, sviluppare, sperimentare e valutare un kit completo di attrezzature mediatiche per sostenere le scuole primarie e l’educazione digitale dei ragazzi. Gli strumenti elaborati, in sei “intellectual outputs”, serviranno alle scuole per elaborare un loro personale piano di sviluppo con l’obiettivo di migliorare le competenze degli insegnanti e di conseguenza l’alfabetizzazione digitale degli studenti.

Anche il sindaco Daniele Morelli e il vice sindaco Michela Bertuccioli hanno dato il benvenuto al team, che è composto da:

Chrystalla Thrasyvoulou – Emphasys Centre – Cipro

Aleksandra Zając – SAN (university Of Social Sciences  – Polonia

Zlatica Kavrakova – Euni Partners – Bulgaria

Desislava Danchova – Euni Partners – Bulgaria

Renata Figlewicz – Publica Fides Found. – Polonia

Anna Sołtys – Publica Fides Found. – Polonia

Omiros Alexandros Theologitis – REGIONAL DIRECTORATE OF PRIMARY AND SECONDARY EDUCATION OF CRETE – Grecia

Areti Vouraki – REGIONAL DIRECTORATE OF PRIMARY AND SECONDARY EDUCATION OF CRETE – Grecia

 

Andrea Brugnettini (referente del progetto per le Scuole Maestre Pie dell’Addolorata)

Elena Maltoni (responsabile amministrativo Scuole Maestre Pie dell’Addolorata)

Maria Fulgoni (traduttrice)

Katiuscia Fabbri (insegnante della nostra scuola)

Barbara Gulino (insegnante della nostra scuola)

teachers go digital

 

Gli obiettivi di Teachers Go Digital è le prospettive future

Ricordiamo i sei “intellectual outputs” su cui stanno lavorando i docenti:

  • Il quadro delle competenze digitali per le scuole primarie.
  • Il processo di valutazione e convalida per gli insegnanti e le scuole alfabetizzati digitalmente, attraverso l’uso di Open Badge e E-Portfolio.
  • Pacchetto e Kit Didattico: Attrezzatura per l’insegnamento e la realizzazione.
  • Piattaforma di apprendimento interattivo.
  • Dalla teoria alla pratica: Implementazione e valutazione.
  • Pacchetto per l’utilizzazione e l’approvazione strategica nelle scuole elementari.

Abbiamo chiesto ad Andrea Brugnettini, insegnante di musica e referente per il progetto, come sta evolvendo lo sviluppo di questi step:

“In autunno inizierà il corso dedicato agli insegnanti della scuola primaria che vorranno acquisire il badge
“GoDIGITAL”.
I due corsi, online e offline, prepareranno gli insegnanti sugli argomenti dei 5 moduli che costituiscono il
badge: Website Design, LMS, Hardware, Internet, Tools and application.
La piattaforma di insegnamento che verrà utilizzata è basata su Moodle, il celebre LMS (Learning Management System) utilizzato anche dalla maggior parte delle Università italiane.

Ogni modulo ha a corredo un chiaro ed efficace gruppo di materiali di studio elaborati dagli esperti di
ciascuna istituzione partner del progetto. Questi materiali, strutturati in testi, video e letture consigliate,
saranno il fondamento del corso che, tramite varie tipologie di verifica, porterà ogni insegnante al
conseguimento dei cinque moduli e quindi dell’open badge GoDIGITAL.

Gli open badge sono un nuovo sistema di certificazione delle competenze che, grazie al lavoro di Mozilla, si
stanno diffondendo per “dare un nome” a quelle competenze che ancora le istituzioni non sono pronte a
certificare.
In primavera tutti i partner si rincontreranno in Polonia per cinque giorni al fine di concludere questa esperienza”.

teachers go digital

Insomma, a questo team è affidato un compito di estrema attualità: codificare e sviluppare una modalità di apprendimento e di verifica delle competenze digitali degli insegnanti della scuola primaria.

Noi cogliamo l’occasione per fare loro un grande in bocca al lupo, e ringraziarli tutti per il loro apporto all’alfabetizzazione digitale degli insegnanti!

A presto con altre notizie che riguardano gli interessantissimi progetti europei in cui è coinvolta la nostra scuola!